Che festa l’M&G Day!

 

Tutti convocati oggi pomeriggio al Palas di Grottazzolina che ha ospitato l’evento della presentazione ufficiale dell'universo M&G, allietato dalla band degli After Eight e da una splendida Rebecca Liberati che, accanto al nostro Paolo Rocchi, ha presentato tutti i componenti della grande famiglia M&G Scuola Pallavolo. Una famiglia sempre più numerosa tra atleti, staff, famiglie, amici, tifosi e appassionati di volley che hanno affollato le tribune.

 

I primi a uscire dal corridoio degli spogliatoi direttamente sul taraflex, gli allenatori di tutte le squadre e i componenti dello staff societario. Quindi sono scese in campo tutte le squadre dell'Universo M&G, una a una, fino alla chiamata degli atleti della Serie A che, dopo la bella vittoria di ieri a Bergamo, sono stati accolti da un lungo applauso del pubblico. I giocatori si sono prestati anche a un confronto diretto con i piccoli atleti del micro e minivolley che, guidati dall’allenatrice Laura Sbrolla, non li hanno risparmiati da una pioggia di domande curiose e indagatrici.

 

Durante lo spettacolo sono intervenuti sul red carpet la Presidente Manuela Ortenzi, il Direttore Generale Rossano Romiti e altre autorità del settore tra le quali: il Vice Sindaco Anna Screpanti per il Comune di Grottazzolina, il Sindaco di Montegiorgio Michele Ortenzi, il Presidente Federale Fipav Ascoli/Fermo Fabio Carboni, il Presidente Regionale Franco Brasili e Vincenzo Garino Delegato provinciale del Coni di Fermo.

 

La festa si è conclusa in bellezza con dei brani degli After Eight per le orecchie e una degustazione enogastronomica gratuita a base di porchetta per il palato. Non è mancato niente insomma in questo M&G Day: tante belle novità da ricordare e da condividere, in un mondo M&G sempre più grande.

 

“E’ stato un week end speciale per mille motivi” ha commentato coach Ortenzi. “Primo per la partita di ieri e poi perchè l’evento di oggi, benché con qualche assenza e con tanti piccoli accorgimenti da tenere a mente per l’anno prossimo, è stato un momento di incontro molto fruttuoso: tutti hanno avuto l’occasione di conoscersi e farsi conoscere. Vedere il palazzetto così affollato di gente è sempre una grande soddisfazione. Sono contento inoltre perchè si è formato uno staff societario molto interessante: in un ambiente come questo le prospettive per il futuro sono senz’altro ottime.”

 

S.P.