Grottazzolina: i centri estivi fanno sold out.

[da VivereFermo.it - di Lorenzo Cortellucci]

Grottazzolina: i centri estivi fanno sold out. L’Amministrazione attiva voucher di 150€ per i ragazzi. Antognozzi: “Al fianco delle famiglie”.

Iniziati lo scorso 6 Luglio, si concluderanno domenica 31. Tante le attività sportive e di aggregazione. Grande successo per il centro estivo della M&G Scuola di Pallavolo. “Si rinnova la coesione tra il Comune e la Società sportiva”. Molti i sostegni a favore delle famiglie. Tari ridotta del 50 % e rimborsi per buoni mensa e trasporto scolastico.

Puntare sullo sport e sulle attività di gruppo, fondamentali per la crescita dei bambini e ragazzi. Grottazzolina ha deciso di ripartire da qui per rilanciarsi dopo il Covid. Con l'arrivo dell’estate, tornano anche gli immancabili centri estivi, una delle attività più apprezzate dai bambini e dai ragazzi, luogo perfetto dove fare aggregazione e nuove conoscenze.

A Grottazzolina sono davvero tante le iniziative di questo genere che sono iniziate nel mese di luglio, su tutte spicca quella curata dalla M&G Scuola di Pallavolo. Il centro estivo organizzato dalla navigata Società Sportiva ha riscosso un grande successo, raccogliendo ragazzi e bambine da tutte le zone della Provincia. Iniziato lo scorso 6 Luglio, si concluderà domenica 31 con le consuete premiazioni ai partecipanti: “Entusiasmo e partecipazione, queste le parole chiave dell’estate grottese. Ripartiamo da qui dopo mesi difficili – commenta il Sindaco Antognozzi - Abbiamo lavorato molto per attivare i centri estivi su tutto il territorio. Sono un punto di riferimento importante per i ragazzi e per le famiglie, non potevamo cancellarli”.

Deciso e significativo il sostegno dell’Amm. Comunale, viste le conseguenze del covid: “Abbiamo affiancato e sostenuto le famiglie sia a livello economiche che organizzativo. Attivati voucher di 150€ per permettere ai nuclei familiari di iscrivere i ragazzi alle varie attività”.

Lo sport, la pallavolo e Grottazzolina da sempre in simbiosi: “La pallavolo e la Città da anni sono un tutt’uno, quest’anno è 50esimo anno insieme. Un rapporto che si rinnova e fa conoscere Grottazzolina in tutta Italia. Tante generazioni di grottesi si sono succedute ed ognuno ha lavorato al meglio, portando la pallavolo a livelli altissimi”.

I giovani, il futuro della Città e dello sport: “La M&G sta compiendo un importante lavoro sui giovani, raccogliendo ragazzi non solo di Grottazzolina, ma anche da zone limitrofe, facendo crescere il movimento sull’intero territorio provinciale – osserva il Sindaco – lo sport è fondamentale per la crescita dei giovani, sia a livello fisico che formativo e sociale. L’Amministrazione si sta muovendo con decisione in questa direzione, puntando molto sugli impianti sportivi, rinnovandoli e facendo si che vengano utilizzati al meglio. Da questo punto di vista Grottazzolina potrebbe diventare una vera e propria “cittadella dello sport” e sarebbe una vittoria per tutti”.

Oltre ai significativi aiuti per i centri estivi, molti altri sono i sostegni che l’Amministrazione ha messo in campo per essere al fianco delle famiglie, come la riduzione del 50 % della Tari, applicata alle due rate del 30 settembre e del 16 dicembre ed il rimborso del 50 % per il trasporto scolastico e per i buoni mensa della scuola dell’infanzia. Misure significative che puntano a dare ossigeno alle famiglie ed assisterle nella ripartenza. Il rilancio di Grottazzolina continua anche attraverso i fortunati ed apprezzati appuntamenti della manifestazione “AniMare il Borgo 2020”, che dal 13 Luglio sta regalando grandi serate alla Città.