'La Meglio Gioventù M&G': Under 14/16, il crocevia della stagione.

 
Settimana crocevia per la stagione del gruppo Under 14/16 femminile targato M&G. 

Mentre l'Under 16 ha concluso infatti martedì 29 la propria regular season, domenica scorsa (27 gennaio) l'Under 14 ha iniziato la seconda fase a gironi denominata "promozionale". 
L'Under 16 si è presentata quest'anno con una formazione che, ad eccezione di tre atlete, è composta interamente da ragazze Under 14 e quindi con l'obiettivo di disputare un campionato allenante di fronte ad atlete più grandi, peraltro con una rete posta ad altezza maggiore che aumenta conseguentemente anche il livello di difficoltà.
Martedì pomeriggio la squadra ha affrontato, per l'ultima gara di campionato, la forte Don Celso Fermo terminando l'incontro con una sconfitta che però ha dato segnali incoraggianti in prospettiva. Soprattutto nella seconda parte dei parziali la squadra ha preso coraggio e riusciva a giocare una pallavolo più attenta e fluida, anche se il divario fisico e tecnico propendeva per le avversarie. Un ultimo posto che non turba quindi i piani di coach Seghetta che, con l'Under 16, affronterà la seconda fase in un minigirone composto dalle ultime classificate della prima (oltre alla M&G Videx la Sibilglobe Amandola più una formazione tra 43° Parallelo Grottammare o Le Quercie Ascoli) e solo la prima classificata di questo ulteriore raggruppamento avrà accesso ai sedicesimi.
Per l'Under 14 invece una sconfitta e una vittoria nel primo concentramento della seconda fase: 1-2 contro Fermo e 2-1 contro Monte Urano. Al di là dei risultati si è trattato però di due ottime prestazioni che fanno ben sperare per il prosieguo del Girone.