M&G/2^D: Settimana intensa per le ragazze della seconda divisone

 

Settimana intensa per le ragazze della seconda divisone della M&G Videx Montottone che giocano 3 partite in soli 7 giorni. Avversarie di turno Rapagnano prima e Emmont poi nelle due sfide giocate in casa e la Vega Don Celso per l’ultima trasferta del girone.

Nelle prime due gare le ragazze di coach Rutili subiscono un secco stop che impedisce di aggiungere punti importanti alla classifica.

Entrambe le partite terminano con il risultato di 1-3 per le ospiti che, più volenterose e ciniche delle locali, riescono ad espugnare un campo fino a quel momento imbattuto in questa fase play off.

 

Nel match di sabato scorso le ragazze di Rapagnano guidate da coach Viola mollano la presa soltanto nel secondo parziale terminato 25-20 per la squadra di casa, mentre in tutti gli altri, rispettivamente terminati 21-25, 20-25 e 17-25, non calano di attenzione e grazie a un buon mix di muro-difesa riescono nell’impresa. Le ragazze della Videx non riescono mai a prendere ritmo ed imporre il loro gioco gettando così la spugna al quarto set.

 

Nel match infrasettimanale contro la Emmont Volley, le squadre giocano quasi sempre allo stesso livello e i set si muovono sulla parità, ma una maggiore attenzione e una serie di buoni turni al servizio, coadiuvati da una sempre buona difesa, permettono alle ospiti di portare a casa l’intera posta in palio. I primi tre parziali terminano con il risultato di 20-25, 25-23 e 22-25 a dimostrare l’equilibrio dell’incontro, mentre il quarto set finisce 12-25, nel quale le locali non sono mai riuscite a farsi valere.

 

L’ultimo incontro della settimana, in ordine di tempo, si è giocato sul campo della Vega Don Celso, che ha visto le ragazze di Montottone, riscattarsi, anche se a fatica, e mostrare segni di ripresa portando a casa la vittoria per 2-3. Le ragazze di coach Rutili partono forte nel primo set, prendendo parecchio vantaggio per poi sfumare tutto sul finale e lasciare il set alle ragazze di Nardinocchi (23-25). Secondo e terzo set sono tutti di stampo Videx (19-25, 18-25), mentre nel quarto set, il solito calo di concentrazione e la caparbietà delle locali riporta il match sulla parità, 2-2. Il quinto set non lascia dubbi sull’epilogo dell’incontro, sempre dominato dalle ragazze di Montottone che chiudono con un perentorio 5-15.

Sfumato il sogno di poter salire di categoria in questa fase, nulla è compromesso, i play off sono ancora lunghi e le possibilità per fare bene ci sono, servirà sicuramente impegno e voglia di vincere, ma di certo le Montottonesi ci hanno dimostrato di non tirarsi indietro quando c’è da lottare.

Quindi, arrivate a questo punto come si dice “Avete voluto la bicicletta, adesso pedalate”!!!

Forza donne, non mollate!!!!