M&G/CM: Videx perfetta, la serie si allunga!


M&G VIDEX GROTTAZZOLINA – TERRA DEI CASTELLI VOLLEY  3-0

 
M&G VIDEX: Pison, Rossi, Ricci (K), Romagnoli, Di Bonaventura, Cappelletti, Mercuri (L1), Perini, Carletti, Viciedo, Alesiani, Sciarresi (L2). All. Rogani  
 
TERRA DEI CASTELLI VOLLEY: Pelomoro, D’Angelo. Terranova, Cori, Pieralisi, Medici, Oprandi (K), Pasquini, Bastianelli, Furia, Valeri, Capobelli (L1), Dre Nicolo’ (L2). All. Capitani 
 
Parziali: 25-23 / 25-21 / 26-24
Arbitri: Gatti Paolo – La Delia Fabio
 
GROTTAZZOLINA. La M&G si presenta quasi al completo (escluso Brandi) a questo quarto di finale promozione al cospetto della più quotata Terra dei Castelli, terza forza del campionato.
La presenza di Romagnoli e Di Bonaventura permette ai padroni di casa di tornare ai buoni livelli visti prima della pausa Natalizia, e di portare la serie alla bella di mercoledi prossimo, conquistando una partita combattuta più di quanto non dica il 3-0 finale.
Primo set equilibrato, con Terranova da una parte e Perini dall’altra che mettono a terra tutto ciò che Oprandi e Pison danno loro. Il primo strappo prova a darlo la Videx con Romagnoli, ma gli ospiti con Pasquini non perdono tempo a farsi sotto, anzi con un buon turno dai nove metri del palleggiatore ospite si portano addirittura sul 20-23. Perini prima con un attacco vincente e poi con un buon turno al servizio, consegna il set ai suoi.
 
Nel secondo parziale la musica non cambia, ma stavolta dopo l’iniziale equilibrio, Ricci e compagni una volta riusciti a scavare un solco fra loro e gli ospiti, riescono a manterlo fino alla fine del set.
 
Il terzo parziale invece vede la partenza migliore della M&G ma anche stavolta i ragazzi di Capitani non tardano a riacciuffare gli avversari a metà set, soprattutto perché i padroni di casa sembrano fisicamente un po' in debito di ossigeno. Come il primo set addirittura si portano in vantaggio fino ad avere due set point sul 22-24. Anche stavolta si ripresenta però dai nove metri Perini, che mette in seria difficoltà la ricezione ospite e costringe gli attaccanti jesini a tre errori consecutivi. Sul match point per la M&G ottimo lavoro del muro che contiene uno scatenato Terranova in pipe, e con un contrattacco di Di Bonaventura mette la parola fine al confronto.
 
I ragazzi di mister Rogani ci tenevano molto a dimostrare che quando sono più o meno al completo possono giocarsi le loro carte con tutti, e questa sera lo hanno dimostrato. Ora testa a mercoledi per questo "dentro/fuori", nella speranza di riuscire ad avere a disposizione più ragazzi possibile in modo da disputare ancora una buona gara e... Vinca il Migliore.

MIGLIORI SEI:
Perini, Pison, Di Bonaventura, Terranova, Ricci, Oprandi