Serie A, una settimana in tour...


Diceva Voltaire, e come dargli torto, che "è ben difficile, in geografia come in morale, capire il mondo senza uscire di casa propria." Così la M&G Videx, col vento in poppa per il primato e l'imbattibilità sin qui mantenuta in campionato, si trova ad affrontare una settimana "diversa", insolita, particolare.

Per effetto dei lavori di ristrutturazione dell'impianto termico del palas di Via Fonte San Pietro, infatti, la truppa di coach Massimiliano Ortenzi affronterà una settimana "in tour", approfittando dell'esilio forzato per andare a spasso nel territorio, conoscere e farsi conoscere.

Laddove infatti la soluzione più ovvia sarebbe stata quella di cercare una soluzione unica per dare continuità, seppur lontano dal proprio quartier generale, alla propria settimana tipo di allenamento, la compagine montegior-grottese approfitterà dell'indisponibilità del palasport di Grottazzolina per girare un po', alla scoperta di nuove realtà e nuovi tifosi ma anche per consolidare partnership ed amicizie sempre più fruttuose. 

Questo dunque il programma dell'insolita "settimana in tour" di Giannotti e compagni:

  • martedì 26 Novembre (mattina): seduta di pesi per l'intera truppa presso il partner Q-bo Wellness, ormai una vera e propria colonna al fianco del movimento pallavolistico di punta del territorio;
  • martedì 26 Novembre (pomeriggio): seduta tecnica di allenamento a partire dalle ore 16 presso il Palasport di Porto Sant'Elpidio in via Ungheria n. 18;
  • mercoledì 27 Novembre (pomeriggio): seduta tecnica di allenamento dalle ore 15:45 presso il Palasport di Loreto in via Bufolareccia; 
  • giovedì 28 Novembre: seduta di pesi suddivisi in due gruppi (un gruppo al mattino ed uno nel pomeriggio) presso il partner Q-bo Wellness;
  • venerdì 29 Novembre: seduta tecnica di allenamento dalle ore 17:45 presso la rinnovata Palestra COPS di Fermo.

Una settimana dunque davvero curiosa, insolita ed in continuo movimento, in attesa che l'impianto di riscaldamento del Palas grottese torni ad essere pienamente efficiente e funzionale, al termine di un importante ciclo di lavori che interesseranno l'impianto per una decina di giorni circa.

L'occasione è gradita per ringraziare sentitamente dell'ospitalità profusa, e affatto scontata, la NovaVolley Loreto nella persona del suo presidente Massaccesi; l'assessorato allo sport del Comune di Fermo nella persona di Alberto Maria Scarfini; l'Amministrazione comunale di Porto Sant'Elpidio. Grazie di cuore a tutti voi, perché quando qualcuno chiede il permesso di entrare in casa altrui, e questa richiesta viene accolta, essere trattati da ospiti graditi anziché da scocciatori o intrusi ha sempre un peso importante che ci mette in condizione di dover senz'altro ricambiare il favore in futuro. Accanto a queste realtà, tuttavia, non meno importante il ringraziamento a chi già da tempo ci sostiene ed è sempre al nostro fianco, ma ciononostante non manca mai occasione per dimostrarci il suo supporto, ovvero Q-bo Wellness, realtà di eccellenza che sta fornendo ai nostri ragazzi un grandissimo supporto per il lavoro fisico i cui risultati sono davvero sotto gli occhi di tutti.

Perché, citando Craig, non importa quanto un uomo possa fare o quanto coinvolgente la sua personalità possa essere, egli non farà molta strada se non sarà in grado di lavorare con gli altri.

V.F.