Serie CF: contro Fermo arriva uno stop.


Grottazzolina - Partita strana quella andata in scena al palas grottese e che vedeva contrapposte le ragazze di casa alla capolista Don Celso; se da un lato infatti poteva starci un alto contenuto emotivo dovuto essenzialmente al fatto di affrontare la prima della classe, per giunta con in campo diverse ex di ottimo valore tecnico (Capancioni, Rastelli, Ricci), dall'altro trattavasi di un match il cui risultato contava davvero poco ai fini della classifica, soprattutto per la M&G Videx in vista della seconda fase. Il regolamento prevede infatti che nella "post regular season" ciascuna formazione porti con sé in dote esclusivamente i punti fatti contro chi accederà alla medesima poule (playoff/playout), e con le due formazioni ormai destinate a raggruppamenti differenti, la posta in palio alla vigilia era sicuramente meno succulenta del solito.
Ne viene fuori un match particolare, in cui la Videx gioca per larghi tratti alla pari della capolista che tuttavia mostra sempre qualcosa in più nel chiudere in proprio favore i momenti cruciali buttato a terra palloni decisivi.
Quando infatti alle locali non è riuscito di servire in modo incisivo, le fermane hanno avuto modo di raccogliere tanto, soprattutto dal centro, potendo sfruttare al massimo una distribuzione più libera e dunque meno prevedibile. 
Un pizzico di recriminazione, da parte delle locali, soprattutto per il terzo set in cui, avanti 23-20, Del Gobbo e compagne hanno subito una rimonta fulminea fino ad un beffardo 23-25. 
Coach Bonini ruota ad ogni modo l'intero organico, in modo da tenere tutte sulle corde in vista della prossima sfida contro Monte Urano, questa sì decisiva in ottica fase play out.

Videx M&G - Le.ali Vega Don Celso 0-3

Videx M&G: Abbiati, Andrenacci, Bellabarba, Colombo, Del Gobbo (K), Di Chiara, Forti, Galli (L2), Minicucci (L), Moscati, Santandrea. All. Bonini 

Le.ali Vega Don Celso: Aliberti, Andreozzi (L1), Armellini, Capancioni, Della Rossa, Ferranti, Migliorelli, Pierleoni, Properzi, Rastelli (K), Ricci, Rosi, Seccia (L2). All. Postacchini

Arbitri: Gatti - Settimi
Parziali: 21-25 16-25 23-25