Settimana Nazionale della Protezione Civile, la pallavolo è protagonista!


Sicuramente lo avrete visto più volte in tv in questi ultimi sette giorni, fatto sta che proprio la pallavolo è protagonista dello spot ufficiale della Settimana della Protezione civile, una sette giorni partita lo scorso 13 ottobre, densa di iniziative a livello nazionale e locale in cui i cittadini italiani potranno entrare a contatto con le donne e gli uomini del Servizio nazionale della protezione civile, un sistema integrato, un grande network, quasi unico al mondo che opera 24 ore al giorno per la prevenzione e la protezione dai rischi.

La Settimana della Protezione Civile, nata da una specifica decisione governativa (la Direttiva firmata dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte il 1° aprile scorso), ha visto una serie di eventi e iniziative da svolgersi su tutto il territorio italiano dalle metropoli ai comuni più piccoli, volte alla diffusione della conoscenza e della cultura di protezione civile, allo scopo di promuovere e accrescere la resilienza delle comunità attraverso l'adozione di comportamenti consapevoli e misure di autoprotezione da parte dei cittadini, nonché a favorire l'informazione alle popolazioni sugli scenari di rischio e le relative nuove norme di comportamento, nonché quelle inerenti la moderna pianificazione di protezione civile.

La scelta di tenere la Settimana di Protezione civile dal 13 al 19 ottobre sta nella contemporaneità con la Giornata internazionale per la riduzione dei disastri naturali, dichiarata dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

Obiettivo della Settimana non è solamente quello di presentare le attività delle componenti e delle strutture operative della Protezione civile, bensì l’incontro e il sottolineare cosa è importante nel mondo di oggi e nella vita quotidiana per rischiare sempre meno le nostre vite, le nostre attività, i nostri beni per le calamità naturali.

Al centro di tutto ci sono infatti le “buone pratiche di prevenzione dai rischi” ma non solo, si è parlato tantissimo di resilienza, quella capacità che tante volte le nostre comunità hanno dimostrato di avere in abbondanza. La capacità cioè di ripartire, non solo in senso letterale ma anche metaforico, dopo tragedie come terremoti, alluvioni, frane, eruzioni vulcaniche o grandi incidenti industriali.

Un itinerario di eventi ha costellato la settimana con uno sguardo diretto soprattutto ai giovani cittadini, come specificato anche nella Direttiva d’istituzione, perché il futuro possa vedere tra le caratteristiche più importanti del nostro Paese la capacità di prevenire e di auto proteggersi adottando le misure idonee in collaborazione e coordinamento con le istituzioni di protezione civile per ridurre al minimo le vittime e i danni materiali delle calamità.

"Come responsabile comunicazione, ma soprattutto come tecnico abilitato dalla Protezione Civile per la gestione tecnica dell'emergenza sismica - sostiene Valerio Finucci - ci tengo a diffondere il messaggio voluto e sponsorizzato dalla Protezione Civile Nazionale. Mi meraviglio anzi di come la questione, il cui video promozionale vede protagonista il nostro sport, sia stata totalmente trascurata dagli organi federali. La Protezione Civile italiana, sono i fatti a dimostrarlo, rappresenta un'eccellenza a livello internazionale, un esempio anche per altre nazioni. Dimostrazione ne è la straordinaria capacità organizzativa ed operativa in occasione delle tantissime calamità che, ahinoi, hanno caratterizzato il nostro territorio nazionale negli ultimi anni. Certamente ciò che è seguito alla gestione dell'emergenza, per lo meno per quello che stiamo vedendo nelle zone del centro Italia recentemente colpite dal sisma, non è stato altrettanto "pronto" ed all'altezza, ma non è un tema su cui soffermarsi in questo momento ed in questa sede. Sicuramente, questo sì, il fatto che sia stato scelto il volley come manifesto dei principi fondanti della Protezione Civile, ovvero cooperazione, passione, concretezza, partecipazione, ci deve solo rendere orgogliosi."

Tutte le notizie le immagini e le testimonianze delle varie iniziative ed esercitazione sono disponibili nel sito istituzionale a questo link: http://www.protezionecivile.gov.it/media-comunicazione/eventi/settimana-protezione-civile.

Prevenzione, protezione e resilienza, per stare insieme ed imparare cosa vuol dire fare ed essere protezione civile!


Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo