Under 13 3x3, che esperienza!

 

Splendida giornata di sport e divertimento quella andata in scena ieri, nel glorioso PalaBadiali di Falconara Marittima, in occasione della finale regionale Under 13 maschile 3x3.
Ed è stata anche una giornata da ricordare per i piccoli grandi atleti del nostro "universo pallavolistico", perché il quinto posto finale è un risultato importante e di tutto rispetto, come avrà modo poi di ribadire coach Riccardo Vecchi.
Mattinata trionfale, con i ragazzi inseriti nel Girone B e capaci di regolare, con un doppio 3-0 i pari età della Bontempi Casa Ankon Volley e dell'Apav Calcinelli Lucrezia Rossa.
Superato il girone come prima classificata, via ad un secondo girone (Girone E) con le sfide contro Montesi Pesaro (3^ del girone A) e Lube Civitanova (2^ del girone B e vincitrice poi della rassegna), che portano ai ragazzi un bottino costituito rispettivamente da una vittoria ed una sconfitta, entrambe col massimo scarto.
Il secondo posto rimediato in questo secondo girone preclude ai giovanissimi gialloblu di giocarsi il podio, ma apre loro la possibilità di lottare per i posti d'onore, nelle finali pomeridiane per il quarto-sesto posto.
Dalle gare arrivano ancora una volta una vittoria (2-1) contro il Volley Macerata ed una sconfitta (sempre per 2-1), di nuovo contro l'Apav già battuta nel girone iniziale.
Il computo delle gare vede quindi i ragazzi in maglia Videx Santoni al quinto posto finale, risultato decisamente soddisfacente e che avrebbe potuto anche essere migliore nel caso si fosse riusciti a ripetere in finale l'exploit mattutino contro Lucrezia; soddisfazione che cresce ancor di più se si considera che la squadra si era precedentemente laureata campione territoriale, battendo in finale la Pallavolo Ascoli 1986.
 
Aldilà dei numeri in sé, tuttavia, ciò che maggiormente conta è la grande soddisfazione, il divertimento e la piacevole esperienza maturata dai piccoli protagonisti di questa avventura, che citiamo in rigoroso ordine alfabetico: Ludovico Cacchiarelli, Diego Foresi, Diego Petracci, Andrea Romiti e Diego Tegazi, sapientemente guidati dagli allenatori Riccardo Vecchi e Francesco Pison.
 
"Primi in provincia e quinti nelle Marche non è un risultato banale - le parole di coach Riccardo Vecchi, adorato dai ragazzi così come l'altro loro allenatore Francesco Pison - in particolare perché è qualche anno che nel giovanile non raggiungiamo questi livelli con i più piccoli. Sono strafelice del risultato raggiunto, della crescita dei ragazzi e del loro gioco che è andato migliorando di partita in partita, in particolare perché sto seguendo questo gruppo ormai da qualche anno. Per me come allenatore, e per loro come atleti, spero sia soltanto la prima di molte altre bellissime esperienze da affrontare insieme, anche perché molti di loro sono sotto età per la categoria e quindi ci saranno anche nei prossimi anni!"
 
Un risultato che Riccardo ci tiene a condividere col suo "compagno di lezioni", ovvero coach Francesco Pison: "Non essendo molto presente agli allenamenti per via dell'Università, ci tengo a ringraziare Francesco, a lui va il grande merito di aver fatto la parte più grossa del lavoro crescendo questi ragazzi in palestra in mia assenza".
 
Soddisfazione sì, ma con lo sguardo già teso al futuro prossimo: "Ovviamente questo risultato ci deve rendere consapevoli che siamo un bel gruppo e che ci possiamo togliere anche altre soddisfazioni, ripartendo già da questi giorni dato che nelle prossime settimane avremo le fasi finali dell'Under 13 6x6 in cui questi ragazzi saranno tutti presenti."
 
Bravissimi ragazzi, continuate così e non fermatevi più, soprattutto nel divertirvi insieme.
 
V.F.
[Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo]