Under 14, ottimo risultato alle Finali Regionali!

Macerata – Se i primi di Aprile avevano portato in casa M&G Scuola Pallavolo ottime notizie sul fronte del settore giovanile, con la conquista addirittura di primo, terzo e quinto posto in ambito provinciale per la categoria Under 13 maschile, non da meno le “buone nuove” arrivate alla fine dello stesso mese, stavolta sul fronte delle Under 14.
Domenica scorsa è stata infatti la volta delle Finali Regionali di categoria, disputatesi a Macerata grazie al Comitato Territoriale maceratese che si è fatto capo dell’organizzazione della manifestazione, sia per il settore maschile che per quello femminile, coadiuvato dalle società Volley Macerata, Pallavolo Macerata, Pallavolo Montecassiano, Appignano Volley ed Helvia Recina Volley.
Tre gli impianti utilizzati per la kermesse, con oltre 100 ragazzini a sfidarsi in partite davvero coinvolgenti.
La truppa montegior-grottese, inserita nel girone dedicato alle posizioni dalla quarta alla sesta, ha visto i ragazzi guidati dal duo “di Serie A” Romiti – Vecchi scendere in campo nella palestra del ITC in via Cioci, ed alla resa dei conti ne è scaturito un quinto posto globale su scala regionale che soddisfa appieno, anche in considerazione del prestigio e del bacino di utenza delle “cantère” che hanno preceduto la Scuola di Pallavolo M&G in graduatoria. Ma, prima di tutto, una splendida giornata di gioco e di festa, che ha visto posizionarsi sul gradino più alto del podio i “piccoli” della Cucine Lube per il settore maschile, e della Leader Pubblicità Ancona per il femminile. Toccherà a loro, dunque, l’onore (ma anche l’onere) di rappresentare le Marche nelle finali nazionali che si disputeranno dal 14 al 19 maggio a Bormio e Chioggia.
Questi i risultati e le classifiche finali della manifestazione maschile:

Finale 7° – 9° Posto (Palestra Scuola Elementare Fratelli Cervi – Via Romagnoli)

Nova Volley Loreto 2014 – Happy Car Samb Volley 2-0 (25-15 25-22)
Pallavolo Ascoli – Happy Car Samb Volley 0-2 (16-25 11-25)
Nova Volley Loreto 2014 – Pallavolo Ascoli 0-2 (24-26 23-25)


Finale 4° – 6° Posto (Palestra ITC – Via Cioci)

Fapam Macerata – M&G Videx Santoni Grottazzolina 1-2 (19-25 25-20 07-15)
Virtus Apav Montesi – Fapam Macerata 2-0 (25-22 25-07)
M&G Videx Santoni Grottazzolina – Virtus Apav Montesi 0-2 (19-25 16-25)


Finale 1° – 3° Posto (Palazzetto dello Sport – Contrada Fontescodella)

Cucine Lube Civitanova A – Sabini 2-0 (25-04 25-13)
Asd Volley Game – Sabini 2-0 (25-13 25-16)
Cucine Lube Civitanova A – Asd Volley Game 2-0 (25-16 25-21)


Classifica Finale Regionale Under 14:

1° Posto: Cucine Lube Civitanova A 
2° Posto: Asd Volley Game
3° Posto: Sabini Castelferretti
4° Posto: Virtus Apav Montesi
5° Posto: M&G Videx Santoni Grottazzolina
6° Posto: Fapam Macerata
7° Posto: Happy Car Samb Volley
8° Posto: Nova Volley Loreto 2014
9° Posto: Pallavolo Ascoli
 
Un percorso, quello dei nostri ragazzi, costellato da una vittoria nel combattuto match di apertura contro i padroni di casa di Macerata, salvo poi ammainare bandiera bianca contro la forte Virtus Apav Montesi, concentramento di ragazzi provenienti dalle tre principali società maschili del pesarese ovvero Fano, Calcinelli-Lucrezia e Pesaro (giusto per avere un’idea del bacino di utenza).
Grazie al prezioso contributo dell’impagabile Paolo Branchesi dell’Ufficio Stampa del Volley Macerata, abbiamo anche cronaca e tabellino del primo incontro, che ha visto i nostri ragazzi affrontare proprio i coetanei maceratesi. Una circostanza piuttosto insolita e rara in ambito giovanile, che abbiamo voluto condividere certi che la cosa possa fare enorme piacere ai ragazzi di entrambe le compagini, a prescindere dal risultato finale. Eccoli dunque i protagonisti di questa avvincente spedizione, con eccezionalmente annessi gli scores personali!

Fapam Macerata – M&G Videx Santoni Grottazzolina 1-2

Fapam Macerata: Acquaviva (K), Piercamilli, Veres 5, Castellani, Fratini Santone 5, Carletti, Bracalente, Clementoni 4, Pallotta 7, Animento 4. Non entrati: Raucci, Gradozzi. All. Leoni

M&G Videx Santoni Grottazzolina: Pasquali, Mancini, Petracci (K) 5, Foresi 6, Tegazi 4, Cacchiarelli 15, Romiti A. 7, Moretti 6. Non entrato: Panicciari. All. Vecchi – Romiti R.

Arbitro: Mancini Giulia (MC)
Parziali: 19-25 25-20 07-15

Nel match di apertura, disputato contro la M&G Videx Santoni Grottazzolina, coach Leoni schiera in avvio la diagonale doppio-palleggiatore formata da Clementoni ed Acquaviva, Fratini Santone e Animento a martellare da posto quattro, Veres e Pallotta al centro. Risponde il duo Vecchi – Romiti (entrambi giocatori della Serie A della stessa società grottese), anche loro con la diagonale doppio-palleggiatore formata da Cacchiarelli e Romiti, Foresi e Tegazi schiacciatori ricevitori, Petracci e Moretti centrali.
Parte forte in avvio la Videx che scappa 0-3 grazie a Moretti; la Fapam pareggia subito a quota 5 ma due ace di Tegazi valgono il +6 per Grotta che vola sul 13-19 aggiudicandosi poi la prima frazione 19-25 chiusa dall’attacco dello stesso Tegazi.
Al cambio di campo allenta la tensione la Fapam e finalmente inizia a giocare come sa: sospinta dai suoi encomiabili tifosi la squadra biancorossa prende fiducia e grazie a due ace di Clementoni vola sul 3-0; Cacchiarelli, inarrestabile in attacco, pareggia a quota 4 con le due formazioni che camminano a braccetto insieme fino al 15-15 quando il turno al servizio di Fratini Santone spacca il set e consente ai ragazzi di Leoni di allungare sul 21-18. Il muro di Pallotta vale il set point (24-19) mentre l’attacco di seconda intenzione di Veres chiude il secondo parziale 25-20 rimandando il verdetto finale al tie break.
Il set corto inizia benissimo per la Videx che se ne va sullo 0-4 mentre l’ace di Tegazi manda le squadre al cambio di campo sul 3-8; la Fapam non riesce a recuperare ed allora Petracci infila gli ultimi tre punti consecutivi che chiudono il tie break sul punteggio di 7-15 ed il match con il risultato di 1-2.

V.F. (Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo)
con la preziosa collaborazione di Paolo Branchesi (Ufficio Stampa Volley Macerata)