Videx, alle spalle il doppio test con Ortona

Grottazzolina – Il palas di Fonte San Pietro è tornato ad accendersi. Ennesimo probante banco di prova per i ragazzi di coach Ortenzi che nella serata di martedì hanno ricevuto la visita della Sieco Impavida Ortona per la seconda sfida in quattro giorni agli abruzzesi. Un confronto il cui risultato non ha sorriso alla Videx, complice qualche imprecisione di troppo, soprattutto nel terzo set, e l’elevata intensità di gioco mostrata dagli avversari, in rampa di lancio per il prossimo campionato di A2: uno 0-3 (16-25; 17-25; 17-25) fatto registrare dopo lo 0-4 (17-25; 18-25; 23-25; 19-25) di sabato scorso al Comunale di Ortona.

Molti aspetti positivi ed altrettanti spunti su cui lavorare, in fin dei conti sono gare che servono proprio a questo: “Sono stati due test di altissimo livello seppur in un momento un po’ complicato per noi viste le assenze di Marchiani e Snippe - ha dichiarato coach Ortenzi a margine del secondo confronto - Ortona ha tenuto un ritmo di gioco molto alto e questo ci ha messo indubbiamente in difficoltà. Oggi siamo riusciti a fare qualcosa di meglio ed abbiamo colto un’ottima opportunità per mettere a punto alcune situazioni soprattutto nella fase muro e in quella di difesa”.

A onor di cronaca, il quarto parziale è stato interrotto in via precauzionale sul momentaneo 12-10 in favore dei grottesi a seguito di uno scontro fortuito di gioco tra Vecchi e Pulcini.

"Al momento la nostra priorità è quella di recuperare tutti gli assenti - ha aggiunto Ortenzi - e lavorare con concentrazione e serenità per farci trovare pronti all’esordio del 20 ottobre”.

M.G.
Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo